mercoledì 25 aprile 2012

AUDIOVERSI (IV c) - "Altro 25 aprile" di Andrea Zanzotto

di Paolo Steffan

La terza parte della IV puntata di Audioversi dedicata a Zanzotto, considera – oggi 25 aprile – uno dei testi che il poeta ha dedicato a questa data. L'esperienza antifascista della famiglia Zanzotto, specie per il ruolo avuto dal padre Giovanni a Pieve di Soligo, è nota e più volte espressa da Andrea nelle sue interviste; per quanto riguarda la poesia, soffermandoci anche solo su Conglomerati, le riflessioni non sempre ottimistiche poi, come si capirà anche da questo Altro 25 aprile – intorno alla memoria partigiana occupano una importantissima fetta della raccolta: almeno tutta la sezione Tempo di roghi (pp. 39-52) dove mi pare che, tra alzaimer, pestilenze delle menti e focolari alla maniera di Fahrenheit 451, si stia dicendo che tutto quanto sta andando in malora, tra revisionismi e dimenticanze. Tempo di roghi è infatti anche la sezione dei "pipistrelli dell'informazione", degli "scheletri", del "cumulo di membra sparse [...] apocaliptato", e infine di un "De senectute" dove un "tempo, usuraio atroce" chiede interessi "spropositati" e "esponenziali, demenziali"...

Ciò malgrado, buon ascolto, al grido di ALLORA, ORA E SEMPRE RESISTENZA!

video
 25 aprile. Scatto che ho fatto l'anno scorso ai Partigiani dell'Anpi di Vittorio Veneto

Nessun commento:

Posta un commento