mercoledì 9 gennaio 2013

AUDIOVERSI (XIII) - "Girotondo" di Alfonso Gatto

di Paolo Steffan

"Girotondo": un gioco puerile, un gioco di parole; è stata una sorpresa, conoscendo un po' di quel Gatto grande poeta ermetico, di cui tengo nello scaffale a fianco al letto il volume di Tutte le poesie (Oscar Mondadori), trovare questo Girotondo, tra le pagine di un libro per le scuole elementari. Divertito, l'ho imparato a memoria, con una cara bambina, un po' bambino anch'io. L'ho poi cercato, affannosamente, tra "tutte le poesie", ma non c'era. Così bello, così tondo e giocoso, questo Girotondo: non c'era.
Ho allora scoperto che, dal mio volume sempre vicino al letto, una raccolta di poesie per bambini era stata esclusa: forse, perché "per bambini", mi sono detto. Ma poi, scovando questo libro, ho scoperto che il suo titolo completo rivelava che, queste poesie, sono anche per me, per noi tutti: Alfonso Gatto, Il Vaporetto. Poesie, fiabe, rime, ballate per i bambini di ogni età (1963). Sì, "per i bambini di ogni età", che è molto di più!

Dedico a due piccole amiche: ad Alessandra, che mi ha fatto conoscere questo Girotondo, e a Viola, autrice del bel disegno che fa da sfondo alla lettura.

video





Nessun commento:

Posta un commento